Pressoterapia


Metodica classica ma sempre valida soprattutto in flebologia e nel trattamento dei linfedemi. Le apparecchiature più moderne lavorano in modalità sequenziale e a bassa pressione con gambali e bracciali a più scompartimenti per creare i necessari gradienti pressori.

 

E' indicata nelle sindromi post flebitiche da rivascolarizzazione, nei primi stadi dei linfedemi,nell'insufficienza venosa cronica da varici in associazione all'elastocompressione e ai trattamenti mesoterapici con farmaci flebotonici. In medicina estetica si usa soprattutto nel primo e secondo stadio della P.E.F.S. (la cellulite), quando è importante la componente edematosa.

 

E' assolutamente inutile per la riduzione delle circonferenze di arti affetti da adiposità localizzata. Indicata dopo miniliposuzioni di ginocchia,polpacci e caviglie per smaltire eventuali edemi post operatori.

VANTAGGI

Sempre attuale in flebologia.


SVANTAGGI

In medicina estetica utile solo negli stadi iniziali della cellulite.


Linfodrenaggio computerizzato


E' un'apparecchiatura che sfrutta i principi dell'elettrotonoterapia ma modificata in modo tale da emettere gli impulsi in sincronia con gli atti del respiro e col ciclo cardiaco. Gli elettrodi,posizionati sulle principali stazioni linfonodali possono così svolgere al meglio il proprio lavoro.

 

Esistono in commercio una moltitudine di apparecchiature dedicate a quella che è comunemente conosciuta come "ginnastica passiva".
Alcune fanno bella mostra di se per ore e ore nelle televendite di piccole emittenti private. I loro tentacoli sono immancabilmente collegati ai fondoschiena perfetti che le modelle hanno avuto in dono da madre natura e non - come i venditori ci vorrebbero far credere - dai moti sussultori e ondulatori prodotti da quelle meraviglie della tecnica vendute a poche decine di euro.

 

Ovviamente le apparecchiature professionali sono tutt'altra cosa;sono in grado di produrre onde a impulso singolo o a treni,monofasiche,bifasiche e via dicendo … il tutto spiegato dettagliatamente in manuali al di fuori della portata di chi non abbia conseguito almeno una laurea in fisica o in ingegneria elettronica. Meglio applicare gli elettrodi seguendo uno schema semplificato;programmare l'apparecchiatura e … sperare. Le due macchine professionali di elettrotono terapia in dotazione nell'Ambulatorio sono tra le meno usate. Eppure qualcosa fanno,specialmente per quel che concerne il tono di singoli gruppi muscolari:Funzionano discretamente sui glutei,sull'addome e sull'interno delle cosce. Conoscendo l'anatomia è possibile lavorare anche sul sistema linfatico e l'azione sul microcircolo potrebbe influire positivamente sugli inestetismi della cellulite. In presenza di flaccidità cutanea sono da preferire agli ultrasuoni nel post miniliposuzione. Il problema è che per ottenere risultati clinicamente apprezzabili occorrono almeno due- tre sedute la settimana.

VANTAGGI

Metodica super collaudata e sicura.

 

SVANTAGGI

Necessarie sedute almeno bi-settimanali.


La tua Chirurgia Estetica Minimamente Invasiva


Piazza Trento 2 - Catania

 095 447465 per appuntamento