Laser vascolare

Le apparecchiature laser più adatte a eliminare i piccoli angiomi rubino e i capillari del viso (couperose) e i capillari degli arti inferiori (teleangectasie) sono i laser Nd Yag in uso ormai da molti anni e i più recenti Diodo. All'inizio si credeva che avrebbero sostituito la "vecchia" terapia sclerosante ma,almeno per quel che concerne le gambe non è stato così. I laser ovviamente sono più facili da usare ma chi ha una buona manualità riesce a fare con le semplici ed economiche punturine molto di più, molto meglio e molto più presto. Ovviamente qualche volta i capillari sono così sottili (e le pazienti così incontentabili) che non si possono più incannulare,neanche con gli aghi da 32. Succede allora che ci inchiniamo alla tecnologia e abbandoniamo l'amato lettino blu per il lettino verde mela. Ma se è vero che il laser per quel che concerne le teleangectasie delle gambe ha solo una funzione di rifinitura, è anche vero che è il trattamento di prima scelta quando trattiamo i capillari del viso e i piccoli angiomi del viso e del corpo

La metodica è molto semplice: basta puntare con la luce guida e spot dopo spot ecco che il capillare scompare come d'incanto. Residuano delle minutissime crosticine che andranno via dopo qualche giorno.

Il leggero fastidio nel corso del trattamento può essere attenuato da una pomatina anestetica. E' bene non esporsi al sole nelle due settimane successive.

Nel tuo caso specifico: Se il tuo problema sono i sottili capillari ,i piccoli angiomi rubino ecc.il laser vascolare non ti deluderà.


La tua Chirurgia Estetica Minimamente Invasiva


Piazza Trento 2 - Catania

 095 447465 per appuntamento