Le apparecchiature diagnostiche


Ecocolor-doppler


L’ecocolordoppler venoso viene utilizzato principalmente per lo studio e il monitoraggio delle patologie vascolari come stenosi arteriose e venose, aneurismi, trombosi e insufficienze venose. Un accurato studio è necessario prima di procedere alla terapia delle più comuni patologie venose degli arti inferiori.



Microscopia tricologica in luce polarizzata


Attraverso la tecnica della microscopia in luce polarizzata è possibile avere una serie di importanti vantaggi nella diagnosi delle problematiche tricologiche:

– informazioni sul ciclo vitale del bulbo;
– valutare nei dettagli il processo di cheratinizzazione;
– indagare le alterazioni della midollare, delle guaine e della cuticola del capello, anche indotte da trattamenti cosmetologici inadeguati;

– valutare i  miglioramenti indotti dalla terapia medica



Videodermatoscopia


La DERMATOSCOPIA e la VIDEODERMATOSCOPIA AD EPILUMINESCENZA sono tecniche che permettono l’ ingrandimento delle lesioni pigmentate e l’ analisi dettagliata della loro struttura. Una corretta diagnosi è fondamentale per decidere il trattamento ideale delle neoformazioni cutanee più comuni.

 

Per la calvizie la dermatoscopia è di fondamentale ruolo diagnostico in quanto consente di rilevare sia le anomalie del capello che le anomalie del cuoio capelluto. Per quanto concerne i capelli valuta soprattutto il diradamento e la variazione del diametro che è patologica quando la percentuale di capelli di dimensioni ridotte è superiore al 25%. Le alterazioni del cuoio capelluto, rilevabili alla videodermatoscopia sono soprattutto l'infiammazione, le pigmentazioni e la presenza di follicoli vuoti, cioè le zone dove prima dell'insorgenza della patologia emergevano i capelli. 



La tua Chirurgia Estetica Minimamente Invasiva


Piazza Trento 2 - Catania

 095 447465 per appuntamento